Riguardo noi e la città

Alla volta di Monreale

Alla volta di Monreale

Alla volta di Monreale

Io e mia moglie veniamo dal Giappone. Nostra figlia studia Design a Milano e siamo venuti in Italia per la sua laurea. Abbiamo quindi deciso di sfruttare l’occasione per venire a Palermo, una  città che ci ha letteralmente conquistati. Non ci aspettavamo fosse così grande ed imponente…i monumenti, le chiese, i palazzi, belli e decadenti allo tempo tempo. Io sono un ingegnere, mia moglie una pianista. Ama l’arte e l’architettura e ci teneva particolarmente a visitare Monreale.Viviana, la nostra host ci accompagna con la sua macchina. E così dopo la colazione, andiamo! Anche a Palermo il traffico è davvero pazzesco! Rispecchia in toto la città nella sua follia. Scooter corrono all’impazzata, macchine in doppia fila, clacson e sirene frenetiche…sembra di stare dentro un videogioco! Fortunatamente arriviamo in tempo! A Monreale spendiamo circa due ore, visitiamo il duomo con i suoi famosi mosaici bizantini e il Chiostro all’esterno. Prima di andare via ci fermiamo a prendere dei biscotti e del pane cotto a legna; Viviana ci assicura della loro bontà e tipicità del posto. Non possiamo non approfittarne.

Fa davvero molto caldo e non abbiamo molto tempo. Purtroppo il nostro treno per l’aeroporto parte alle 13 e 50. Al rientro, prima di ritornare al b&b per prendere le nostre valigie, ci fermiamo al mercato di Ballarò perché mia moglie desidera provare della frutta che non conosciamo e che non abbiamo avuto modo di mangiare prima. Così compriamo, per il pranzo, dei fichi d’india e il melone giallo dal sapore squisito e dolce.

Andiamo davvero di corsa, ma non possiamo non fare una foto con la nostra Host, che desideriamo ringraziare per la sua immensa disponibilità!

 

感謝 Kansha Viviana!

Yoon

Yoon ha dormito nella Stanza Cagliostro. Vedi se sono disponibili per il tuo soggiorno

I Balconi su Ballarò Bed and Breakfast - Palermo